Consultazione
L'accesso alle risorse cartacee della Sede di Giurisprudenza "P.E. Bensa" della Biblioteca di Scuola di Scienze Sociali avviene tramite la consultazione del Catalogo Unico di Ateneo "Uno Per Tutto".
Presso la Biblioteca centrale è possibile consultare la manualistica di base e i libri di testo adottati per i vari corsi, i codici e i commentari, enciclopedie giuridiche, raccolte di leggi e giurisprudenza. I testi di interesse più specifico sono collocati presso le Biblioteche di Sezione.

Tutto il materiale esposto nelle sale di lettura è consultabile direttamente dall’utente senza limite di tempo. La consultazione di materiale collocato presso il banco d’ingresso (fascicoli di riviste e libri di testo) avviene dietro deposito del tesserino magnetico dell’Ateneo o di un documento d’identità fino alla restituzione del materiale ricevuto in custodia. Per accedere al materiale ubicato nei depositi è necessario, previa consultazione del catalogo, farne richiesta al personale, che provvederà di volta in volta ad accompagnare l’utente o a consegnare personalmente i volumi richiesti. I volumi ubicati in depositi esterni alla Biblioteca vengono consegnati entro il giorno successivo alla data della richiesta.

Prestito
Il servizio di prestito locale è automatizzato per tutti i volumi inseriti nel catalogo informatico. Il prestito dei volumi non inseriti  nel catalogo ("Uno Per Tutto"), prevede la compilazione a cura dell’utente di una scheda cartacea. Per tutti i prestiti effettuati tramite catalogo informatico è attivo il servizio di prenotazione: consultando il catalogo da postazioni interne o esterne all'Ateneo, l'utente può, tramite il proprio numero di matricola, prenotare una copia data in prestito ad altro utente. Il servizio di prestito è soggetto alle Disposizioni generali per la consultazione e il prestito del materiale documentale della Biblioteca di Scuola di Scienze Sociali.