Ebook EBSCO spazioinvisibile

Per leggere online e prendere in prestito gli ebook nella piattaforma EBSCOhost, sono necessarie alcune conoscenze e alcuni requisiti tecnici che puoi trovare in questa pagina informativa
Qui puoi trovare materiale di supporto da scaricare o leggere online per poter fruire in maniera semplice ed immediata degli ebook acquistati dalla tua Biblioteca.
La maggior parte è in lingua inglese, ma nella sezione FAQ puoi trovare informazioni in italiano. Se tra le domande non trovi quella che fa per te, contatta la bibliotecaria!


Tutti gli ebook sono stati catalogati e puoi trovarli ricercandoli in UNO per tutti oppure nella lista dei libri elettronici di Ateneo.
Qui trovi le istruzioni per utilizzare la piattaforma EBSCOhost, per poterli cercare, consultare online e prenderli in prestito.


FAQ (a cura della Biblioteca BTM)

Per poter accedere agli ebook EBSCO acquistati dalle Biblioteche bisogna collegarsi alla piattaforma EBSCOhost da un qualsiasi computer dell’Università.
La ricerca nella piattaforma e la lettura online sono libere all'interno della rete di Ateneo (anche Wifi o tramite accesso da casa).
Se si vogliono usare le funzioni personalizzate (note, bibliografia e prestito digitale/download), è necessario creare un account MyEBSCO

L'inconveniente è legato alle impostazioni del browser.
Per risolverlo in Firefox, seguire le istruzioni seguenti:

  • andare su Strumenti -> opzioni -> applicazioni;
  • scegliere Adobe Acrobat Document;
  • settarlo su "usa Adobe Acrobat in Firefox"

Ecco come configurare gli altri tipi di browser

L'icona del salvataggio è la seconda da sinistra, sopra la pagina consultata. È possibile salvare un numero di pagine massimo per sessione, impostato dall'editore.
Cliccando sull'icona, appare un breve menù, che comprende il numero di pagine ancora disponibili per la sessione in corso e una serie di opzioni per il salvataggio:

  • solo la pagina corrente;
  • la pagina corrente e un numero di pagine successive, impostabile dall'utente;
  • la sezione corrente, con indicazione del numero di pagine che la compongono

Il sistema crea un file pdf, da cui si può lanciare la stampa su carta.
N.B.: In linea generale, il limite massimo di stampa è di oscilla tra le 30 e le 100 pagine per sessione; tuttavia, alcuni editori hanno sottoscritto con EBSCO accordi differenti. Anche in questi casi, comunque, il numero limite di pagine stampabili è indicato chiaramente.

È possibile creare note permanenti sul libro che si sta leggendo online, loggandosi nel proprio profilo EBSCOhost e cliccando su My Notes -> New Note a sinistra della pagina. Le note del libro sono associate al profilo utente EBSCOhost e salvate in maniera permanente online.
È possibile stampare tutte le note del libro cliccando di nuovo su My Notes e poi su Print list in fondo all'elenco delle note.

È possibile salvare un libro nella propria Area personale, loggandosi nel proprio account MyEBSCOhost e cliccando sull'icona Add to folder sopra il libro che si sta consultando.
Cliccando poi sull'icona Folder nel menù orizzontale in alto a destra (accanto a "Sign out"), è possibile accedere alla propria Area personale, dove sono conservati gli articoli, gli e-books, le ricerche ecc. salvati. Il proprio folder può poi essere riorganizzato, creando nuove cartelle nella sezione My Custom.
Se si desidera condividere le citazioni di uno o più libri, è necessario copiarli in una sottocartella della cartella My Custom, e cliccare su [Share]: a quel punto si può mandare un invito via mail ad un altro utente EBSCOhost.
In alternativa, si può selezionare la sottocartella, cliccare sull'icona Export a destra e scegliere tra i vari formati (RIS, Endnote Web, XML ecc.) e tra le due opzioni a sinistra ("Save" oppure "E-mail").

L'assistenza di EBSCO mantiene una lista sempre aggiornata dei device compatibili con il prestito digitale.
Come regola generale, sono compatibili tutti i device che possono interagire con il DRM (Digital Rights Management) di Adobe. Per questo motivo, l'unico modello di Kindle compatibile con il prestito digitale EBSCO è il Kindle Fire; sugli altri modelli è possibile comunque leggere i file pdf salvati a partire dagli e-books EBSCO.

Purtroppo no, in quanto Linux non è compatibile con il DRM di Adobe. E' comunque possibile utilizzare le altre funzioni della piattaforma EBSCO (consultazione online, stampa e salvataggio in pdf, utilizzo delle funzioni personalizzate come annotazioni e creazione di bibliografie).

Il prestito dura 7 giorni.
È possibile riprendere in prestito lo stesso volume più volte.

I passi necessari sono:

  1. creazione di un account personale MyEBSCOhost (Sign in --> Create a new Account; qui trovi la pagina di supporto;
  2. creazione di un Adobe ID, partendo dal sito Adobe;
  3. installazione sul/sui device scelto/i di Adobe Digital Editions o (per Android, Iphone, Ipad e Kindle Fire) di Bluefire Reader.
Per i passi 1 e 2, è possibile utilizzare anche un account preesistente. Per il passo 3, se sul device è già installato Aldiko come programma di lettura, è possibile utilizzarlo; EBSCO tuttavia raccomanda l'utilizzo di Bluefire.

Bisogna seguire questi passi:

  1. cliccare sul link "Download This Book (Offline)";
  2. se non si è già loggati in My EBSCOhost, una pop up vi richiederà di farlo;
  3. cliccare su Checkout & Download;
  4. apparirà una pop up che vi suggerirà di aprire il file in Adobe Digital Editions;
  5. cliccare su ok;
  6. solo per il primo prestito, apparirà una pop up che chiede di autorizzare il computer:
  7. Lasciare Fornitore eBook com'è e compilare gli altri campi con ID adobe (creato in precedenza) e password;
  8. il libro verrà scaricato e la copertina apparirà nella home di Adobe Digital Editions;
  9. cliccando sulla copertina, si dà inizio alla lettura.

N. B.: per tutti i prestiti successivi al primo sullo stesso computer, si passa direttamente dal punto 5 al punto 8.

EBSCO offre istruzioni diverse, a seconda che si disponga o meno di una connessione wifi per scaricare il libro direttamente sul proprio dispositivo:

Il formato per Kindle non è supportato, ma puoi comunque inviare il file PDF al tuo dispositivo. Ecco le istruzioni!

Sia Bluefire che Adobe Digital Editions offrono delle opzioni per inserire note ed evidenziare offline: a differenza delle note effettuate online, però, le annotazioni di un prestito digitale si conservano solamente per la durata del prestito, dopodiché non sono più raggiungibili, neanche riprendendo più volte lo stesso volume. Per questo motivo, si raccomanda agli utenti che hanno bisogno di conservare a lungo le proprie note, di utilizzare le annotazioni online.

A volte per alcuni ebook ci sono delle impostazioni di sicurezza (non Ebsco) che bloccano Adobe Digital Editions. Puoi provare ad eliminare l'autorizzazione del tuo dispositivo (aiuto --> cancella autorizzazione) e crearne una nuova (aiuto --> autorizza computer) scegliendo l'opzione in basso “desidero autorizzare il computer senza un ID" oppure, se persistono i problemi, provare di nuovo a scaricare l'ebook dai tuoi checkout.



Guide e manuali EBSCO (in inglese)



Tutorial (in inglese, su YouTube)