L’evento Open for whom? Gli attori della comunicazione scientifica e l’OA vuole riflettere sulle attuali dinamiche della comunicazione scientifica in rapporto alle sfide lanciate dalla Scienza Aperta (Open Science) e dal modello della Conoscenza Aperta (Open Knowledge).

PROGRAMMA

09.15: REGISTRAZIONI

09:30-9:45: SALUTI ISTITUZIONALI - Paolo Comanducci, Rettore Università di Genova - Angelo Schenone, Coordinatore Comitato editoriale Genova University press

09:45-10:45: SESSIONE 1. Il mondo della ricerca Introduce: Marcella Rognoni, Sistema Bibliotecario di Ateneo

- Francesca Rossi, team negoziale CARE-CRUI e Gruppo Open Access CRUI: "Valorizzare le politiche Open Access in Italia, tra esigenze della ricerca e il mondo editoriale"

- Giovanni Solari, coordinator H2020 progetto "THUNDERR": "Come si concilia l'Open Access con il mandato H2020: il punto di vista di un coordinator area STM"

- Anna Maria Stagno, coordinator H2020 progetto "ANTIGONE" "Come si concilia l'Open Access con il mandato H2020: il punto di vista di un coordinator area umanistica"

10:45-11:15: COFFEE BREAK 1

1:15-12:15: SESSIONE 2. Il mondo dell’editoria Introduce: Emma Scrivani, Genova University press

- Claudia Napolitano, presidente Associazione Coordinamento University Press Italiane (UPI): "Le University press italiane: il loro ruolo nella comunicazione scientifica"

- Antonio Federico, editor in chief "Neurological sciences": "Gli obiettivi e le esigenze di un editor di rivista scientifica"

- Natalia Timiraos, Springer Nature - Head of Institutional Engagement Open Access: "The transition to open access, equity and sustainability"

12.15-12.45: DIBATTITO

12:45-13.00: CONCLUSIONI - Marina Rui, Delegato del Rettore per l'Open Access

Registrazioni sul sito dell'evento.


Informazioni e contatti

Quando:
Dove:
Albergo dei poveri (Piazza Emanuele Brignole, 2), Aula 16
Contatti:
openscience@unige.it