Open-access literature is digital, online, free of charge,
and free of most copyright and licensing restrictions

(Peter Suber, A very brief introduction to Open Access)

La Biblioteca di Scienze Mediche e Farmaceutiche partecipa all'Open Access Week 2021 con l'iniziativa "100 poster per 100 Open access Book" e con la presente "Guida agli Open access ebook in ambito scientifico e medico".

Il logo "Open Access"

Il logo Open Access (OA) indica chiaramente gli obiettivi del movimento: il lucchetto aperto è il simbolo dell’eliminazione delle barriere che limitano l’informazione scientifica e che impediscono l’accesso ai contenuti in forma libera e gratuita. Ogni utente può leggere, scaricare, copiare, stampare, distribuire, ricercare, creare link ai documenti in Open Access e utilizzarli per ogni altro scopo legale. La sola restrizione è il diritto dell’Autore ad essere riconosciuto e citato correttamente.
Un e-book ad accesso aperto può essere letto o scaricato da chiunque, ovunque e da qualsiasi dispositivo senza bisogno di effettuare un acquisto o il login. L’Open Access abbatte le barriere dei costi e dei diritti conservando la qualità delle pubblicazioni, garantita dal processo di peer review (revisione tra pari) che consiste in una rigorosa valutazione dei contenuti affidata ad esperti riconosciuti e autorevoli. Open Access non è uguale a Free Access: l'OA non si limita infatti all'accesso gratuito ad un testo ma permette di riutilizzarlo (copia, distribuzione, linking, crawling e mining) in virtù di specifiche licenze di riuso: le Creative Commons.

Trovare Ebook in Open access

Tutti gli ebook accademici pubblicati in Open access sono sottoposti ad un lavoro editoriale specializzato, ad una rigorosa peer review e ad un processo di produzione di elevata qualità scientifica. Segnaliamo le seguenti raccolte:
DOAB - Directory of Open Access Books: archivio multidisciplinare di testi e singoli capitoli di ambito accademico
BASE - Bielefeld Academic Search Engine: motore di ricerca multidisciplinare della Bielefeld University Library per risorse accademiche e scientifiche
Bookshelf - PubMED: piattaforma curata dalla NLM – NCBI che offre accesso gratuito agli e-book ed altre pubblicazioni nell’ambito delle scienze della salute e della medicina

Intercettare in rete i contenuti Open Access: OA Button e Unpaywall

L' Open Access Button è un'estensione gratuita del browser (Chrome o Firefox) che effettua la ricerca di una pubblicazione scientifica - anche a pagamento - in migliaia di siti, rendendo accessibile la versione Open Access in modo gratuito e legale. Se la versione Open Access non viene trovata, l'Open Access Button propone all'utente di inviare una mail pubblica all’autore per chiedergli di condividere il suo lavoro, così che altri possano associarsi alla richiesta.

Unpaywall è una estensione gratuita del browser (Chrome o Firefox) e ricerca nel web la versione Open Access, gratuita e legale, di una pubblicazione altrimenti accessibile solo in abbonamento. Quando si incontra un articolo a pagamento Unpaywall visualizza un lucchetto sul lato destro dello schermo: il lucchetto verde aperto indica che è disponibile una versione gratuita dell’articolo (di solito il preprint), il lucchetto grigio chiuso indica che non è possibile individuare una versione gratuita. La consultazione degli articoli proposti da Unpaywall è legale perchè viene indicata, se disponibile, la versione aperta dell'articolo.

Trovare Open Access Ebook in Unopertutto

Molti editori scientifici pubblicano e-book (o singoli capitoli) in modalità Open Access in diversi ambiti disciplinari delle Scienze biomediche. Sul Discovery tool di Ateneo Unopertutto è possibile recuperare sia le pubblicazioni sottoscritte dal nostro Ateneo, accessibili agli utenti istituzionali tramite Proxy che quelli Open Access che sono accessibili a tutti da qualsiasi dispositivo, in un click. Di seguito un brevissimo slide tutorial che illustra come intercettare Open Access ebook nel catalogo:

Se si desidera approfondire...

Il sito Unige di riferimento openscience.unige.it contiene informazioni e aggiornamenti sul Movimento Open Access ed è curato dal team di information specialist del Centro Servizi per il Sistema Bibliotecario di Ateneo.