Risorse multidisciplinari

Web of Science (Clarivate Analytics): base dati citazionale che include l'accesso al Journal citation reports, al servizio EndNote web e ai report InCites (previa registrazione individuale)
Scopus (Elsevier): base dati citazionale, accesso alle metriche CiteScore e h-index
Dimensions: base dati citazionale in libero accesso senza limitazioni. Adotta metriche Altmetric
Dizionari Ubidcitionary tutti i dizionari bilingue Zanichelli (EN FR DE ES RU ZH; in trial fino all'8 giugno IT/EN medicina e biologia)
ACCESSO: eccetto Dimensions l'accesso a queste risorse avviene su PC in rete di Ateneo o attraverso Proxy

European Pharmacopoeia Online / US Pharmacopea

L'European Pharmacopoeia online e la US Pharmacopeia vengono acquisite nel 2022 grazie a un contruibuto della Presidenza della Scuola di Scienze Mediche Farmaceutiche. L'European Pharmacopoeia prevede 200 accessi individuali e sostituisce l'abbonamento alla versione cartacea. La US Pharmacopeia è una nuova risorsa e prevede 20 accessi individuali. 
Istruzioni di dettaglio per accesso a European Pharmacopoeia e US Pharmacopeia.

PubMed / MedLine

Curata dal NCBI (National Center of Biotechnology Information) della NLM (National Library of Medicine), PubMed è una banca dati bibliografica gratuita che contiene oltre 30 milioni di citazioni e abstract di letteratura biomedica. Trattandosi di un database bibliografico non include i testi completi delle pubblicazioni, ma presenta link al full text su siti esterni, quali l'archivio PubMed Central (PMC) e altre piattaforme Open Access, o il sito dell'editore delle pubblicazioni stesse. L'accesso al full text, quando fornito da un editore a pagamento, o i servizi di recupero delle pubblicazioni non disponibili sono riservati agli utenti istituzionali effettuando le ricerche dal sito personalizzato PubMed per UniGe. E' accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC. Segnaliamo inoltre Medline Ovid, il database Medline su piattaforma Ovid.
Tutorial[eng]

GIDEON (Global Infectious Diseases and Epidemiology Online Network)

Gideon è una nuova risorsa accessibile tramite piattaforma OVID per la quale l'Università di Genova ha attivato un abbonamento annuale dal 2022.
Dedicata alle malattie infettive e alla microbiologia è uno strumento per chiunque lavori in questo settore in rapida evoluzione. GIDEON offre informazioni aggiornate e strumenti visivi per la diagnosi delle malattie e per seguire le ultime tendenze in materia di epidemiologia e terapie correlate: informazioni su oltre 360 patologie, dati epidemiologici raccolti in 230 paesi, oltre 750.000 grafici, oltre 2.700 mappe e immagini, 330 farmaci e loro interazioni, oltre 70 vaccini in commercio e 2.000 fra Batteri, Micobatteri e Lieviti. Contenuti corredati da oltre 220.000 riferimenti bibliografici tratti da Pubmed.

JoVE

Piattaforma web che pubblica video didattici e scientifici per le discipline STEM. Il Journal of Visualized Experiments rappresenta uno strumento altamente innovativo per la didattica in ambito medico e scientifico. Tutti i video, visualizzabili in HD su qualsiasi dispositivo, possono essere condivisi tra docenti e studenti tramite le principali piattaforme e-learning. La risorsa comprende le due componenti "Research" e "Education": ''Research'' consente l'accesso a oltre 10.000 video-articoli peer-reviewed pubblicati nel ''JoVE Video Journal'' - che illustrano le ricerche scientifiche - e dalla video-enciclopedia ''JoVE Encyclopedia of Experiments''; la parte "Education" contiene video didattici a supporto dell'insegnamento universitario e post-lauream di pratiche e metodi di laboratorio principalmente rivolti all'area medica, delle scienze psicologiche e comportamentali, e all'area STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). E' accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo ma per accedere ai contenuti da postazioni esterne è sufficiente registrarsi al database con la propria email istituzionale. 
Tutorial video [eng]
Info [ita]

Cochrane Library

La Cochrane Library è uno strumento utile ai professionisti nelle scelte cliniche di orientarmento delle attività mediche ed infermieristiche, nell'educazione continua e nell'organizzazione dei servizi. Raccoglie tutte le revisioni sistematiche (RS) prodotte dalla Cochrane Collaboration, organizzazione internazionale senza scopo di lucro, e i protocolli delle revisioni in corso. E' una banca dati bibliografica e full text composta da vari database, interrogabili insieme o separatamente: Database of Systematic Reviews (CDSR), Central Register of Controlled Trials (CENTRAL), Methodology Register (CMR), Database of Abstracts of Reviews of Effects (DARE), Health Technology Assessment Database (HTA), NHS Economic Evaluation Database (EED), il modulo Cochrane Clinical Answers che fornisce risposte sintetiche a quesiti clinici (distillato delle delle revisioni sistematiche in modalità questions & answers). Infine è incluso Epistemonikos, database esterno di revisioni sistematiche direttamente collegato a Cochrane e interrogabile dalla stessa stringa di ricerca. Segnaliamo che Cochrane offre anche la possibilità di ricercare revisioni tramite PICO (guarda tutorial in italiano): la PICO search, disponibile nella maschera della advanced search, è uno strumento di scoperta potente, veloce e facile da usare per reperire revisioni che corrispondano esattamente alla ricerca o ai quesiti clinici da risovere. I db della Cochrane Library sono accessibili da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC
Tutorial [eng] ; vai alla pagina di Cochrane Italia

DynaMed 

Sistema di supporto decisionale alla pratica clinica costruito con la rigorosa applicazione dei rincipi della Evidence Based Medicine. DynaMed (Dynamic Medicine) segue una rigorosa metodologia basata sull'evidenza. I contenuti sono redatti da un team composto da medici internazionali esperti nei rispettivi settori, e includono migliaia di argomenti che coprono le diverse specialità: medicina di emergenza, cardiologia, oncologia, malattie infettive, pediatria, ostetricia e ginecologia, e molte altre. Gli argomenti trattati in DynaMed sono sempre basati su prove di efficacia clinica e i contenuti vengono aggiornati giornalmente, più volte al giorno, per fornire ai medici le informazioni sempre aggiornate necessarie per prendere decisioni al point of care.  A tal fine è disponibile anche Dynamed app, attiva anche offline, che consente agli utenti registrati di consultarne i contenuti in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo mobile. Dynamed web è accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio computer il Proxy PAC.
Dynamed: panoramica - video tutorial [ita]
Creare un account personale - video tutorial  [ita]

Nursing Reference Center Plus

Sistema di informazioni basato sull'evidenza realizzato per il personale infermieristico che opera a contatto diretto con i pazienti, Nursing Reference Center Plus include migliaia di contenuti speciali aggiuntivi, tra cui video, immagini e nuovi topic su management e leadership nel settore infermieristico. La risorsa offre una pagina per ciascun contenuto: per esempio Malattie, Competenze, Farmaci, Management, Formazione continua, Educazione del paziente, libri. E' inoltre possibile eseguire le ricerche per categoria. NRC Plus mette a disposizione degli operatori del settore una più ampia collezione di informazioni e strumenti finalizzati al mantenimento degli standard di eccellenza del personale infermieristico all’interno delle istituzioni. L’obiettivo è quello di garantire a professionisti, educatori e studenti del settore, un accesso facile e veloce alle informazioni più recenti, al fine di fornire ai pazienti le migliori cure. A tal fine è disponibile anche NRC Plus app, attiva anche offline, che consente agli utenti registrati di consultarne i contenuti in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo mobile. NRCP web è accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio computer il Proxy PAC.
Video tutorial [ita] 
Guida [ita]

Visible Body

Visible Body è l'atlante interattivo di anatomia umana che consente di visualizzare l'anatomia macroscopica e la microanatomia come se ci si trovasse in laboratorio: illustra l'anatomia, la fisiologia, il sistema muscolare, l'apparato scheletrico e il sistema circolatorio attraverso modelli interattivi 3D, quiz e animazioni. E'inoltre disponibile l'app Visible Body con realtà aumentata, consultabile anhche offline dopo averla scaricata sui propri dispositivi mobili tramite la rete wifi UniGe. VB web è accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC.

Global Health

Global Health è una banca dati bibliografica e full-text dedicata alla ricerca e alla pratica nei settori della salute pubblica e delle scienze mediche che offre un quadro della ricerca medica e sanitaria internazionale. La maggior parte dei record include un abstract in inglese e un numero crescente di articoli full text. La banca-dati include anche risorse open access e letteratura grigia. Lo spoglio proviene da oltre 7000 riviste, relazioni, libri e conferenze. E' accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC.

Biological Abstracts

Banca-dati che include citazioni bibliografiche e abstract di articoli tratti dalle più importanti riviste accademiche peer-reviewed internazionali di scienze della vita, Biological Abstracts è uno strumento fondamentale per l'informazione e la ricerca nell'ambito delle scienze biomediche e biologiche: copre gli ambiti disciplinari di medicina preclinica e sperimentale, farmacologia, biologia, biochimica, biotecnologia, botanica e zoologia pubblicati a partire dal 2014. E' accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC.

Reaxys

Banca dati fattuale di ambito chimico, Reaxys comprende oltre 100 milioni di composti chimici organici, inorganici e metallorganici, milioni di reazioni e di dati sperimentali pubblicati. Oltre ai repertori tradizionali (Beilstein e Gmelin) sono censite centinaia di periodici specializzati in chimica organica, inorganica, metallorganica, fisica, computazionale, scienza dei materiali, petrolchimica, farmacia e farmacologia, a cui se ne aggiungono altri correlati all’ambito chimico. E' accessibile da tutte le postazioni in rete di Ateneo; per accedere ai contenuti da postazioni esterne è necessario autenticarsi tramite l'istituzione di appartenenza (Università di Genova) dopo avere impostato sul proprio dispositivo il Proxy PAC.

SciFinder

Banca dati bibliografica e fattuale di letteratura chimica e di informazione scientifica prodotta dal CAS (Chemical Abstract Service), SciFinder copre i settori disciplinari di chimica, biologia, scienze dell’alimentazione, medicina, geologia, ingegneria chimica, scienze dei materiali, fisica. Aggiornamento quotidiano. E' accessibile, previa autoregistrazione con indirizzo di mail istituzionale UniGe, da postazioni in rete di Ateneo. Link per utenti già registrati | Link per utenti non registrati.

VDA NET newsletter

E' una newsletter quotidiana, che si riceve, su richiesta alla biblioteca, nella propria casella di posta elettronica e che aggiorna il professionista attraverso un monitoraggio sistematico di fonti quli: Gazzetta Ufficiale (Serie generale e parte seconda), AIFA Agenzia Italiana del Farmaco, EMA Agenzia Europea per i Medicinali, Commissione Europea, FDA Food and Drug Administration. Maggiori informazioni qui.

MedDRA

MedDRA (Medical Dictionary for Regulatory Activities) è un dizionario terminologico medico standardizzato sviluppato dall’ICH (International Council for Harmonisation of Technical Requirements for Pharmaceuticals for Human Use). Ricco di termini e altamente specifico, ha il fine di facilitare lo scambio di informazioni nell’ambito della regolamentazione internazionale per prodotti medicali usati da soggetti umani. La terminologia MedDRA si applica a tutte le fasi dello sviluppo di prodotti medicali per uso umano. L'ambito di applicazione di MedDRA include concetti medicali, concetti relativi alla sanità e alla regolamentazione riguardanti tali prodotti, oltre alla terminologia riguardante gli effetti dei dispositivi sulla salute umana. La lingua per l'interrogazione del dizionario è l'inglese. Sono disponibili informazioni in lingua italiana ed è possibile scegliere per l'interfaccia utente (UI) diverse lingue , tra le quali italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, tedesco, ceco, ungherese, cinese, giapponese, coreano, russo.Tra gli strumenti offerti da MedDra è disponibile il MedDRA Mobile Browser (MMB) con interfaccia utente multilingue, per navigare dai dispositivi mobili IOS o Android. L'accesso ai contenuti, sia da postazioni in rete di Ateneo che da postazioni esterne, avviene tramite login con credenziali da richiedere alla BSSMF

PubChem

Curata dal NCBI (National Center of Biotechnology Information) della NLM (National Library of Medicine), PubChem è una banca dati gratuita di molecole chimiche composto da tre banche dati fattuali gratuite: PubChem Substance, PubChem Compound, PubChem Bioassay. PubChem Substance contiene informazioni sulle sostanze chimiche, PubChem Compound descrive le proprietà chimiche di questi composti e PubChem Bioassay include studi di bioattività effettuati dallo Developmental Therapeutic Program (NCBI), ognuno dei quali è linkato ai record di PubChem Substance. I tre database sono collegati ad altre banche dati della NCBI come PubMed, Protein e Structure. Come per PubMed, a cui PubChem è collegata, per accedere ad eventuali full text di pubblicazioni o per usufruire del servizio di fornitura di articoli quando ci si collega da postazioni esterne è necessario impostare sul proprio dispositivo il Proxy PAC.

Le banche dati: un approfondimento

Le banche dati sono archivi digitali disciplinari di informazioni strutturate all'interno dei quali è possibile effettuare ricerche per ottenere citazioni di articoli e abstract (banche dati bibliografiche), documenti a testo pieno (banche dati full text), numeri e formule chimiche (banche dati fattuali) allo scopo di conoscere che cosa è stato scritto su un determinato argomento. Esistono inoltre le banche dati citazionali, che a partire da un dato articolo offrono strumenti di valutazione basati sull'analisi delle citazioni, ovvero indicatori bibliometrici  utilizzati per valutare l'impatto di riviste e autori: i più noti sono Impact Factor (IF) e H-Index.

Tramite UNO per tutto è possibile effettuare una ricerca integrata e simultanea all'interno della maggior parte delle banche dati in abbonamento. Il discovery tool di Ateneo si affianca alle singole banche dati ma non le sostituisce: alcune specifiche funzionalità avanzate di ricerca bibliografica sono infatti accessibili solo sulle interfacce di ricerca delle risorse originarie. L'elenco esaustivo di tutte le banche dati in abbonamento, raggruppate per ambito disciplinare, è disponibile nel discovery tool UNO per tutto dal menu: Trova banche dati. L'accesso ai contenuti, oltre che da postazioni interne alla rete UniGe, è normalmente consentito agli utenti istituzionali da postazioni esterne tramite Proxy PAC previa autenticazione con UniGE Pass. Le credenziali istituzionali restano attive per i 6 mesi successivi alla data di discussione della tesi di laurea. Nel caso in cui subentri un rapporto di collaborazione con un Dipartimento dell'Università di Genova per motivi di ricerca scientifica è possibile chiedere di riattivare le credenziali per il Proxy rivolgendosi al proprio Dipartimento di afferenza.
Di seguito vi proponiamo una descrizione delle principali banche dati per le Scienze Mediche e Farmaceutiche in abbonamento UniGe. Eventuali particolarità nelle modalità di accesso sono indicate nella descrizione della risorsa.