La Biblioteca di Scienze Politiche "Enrico Vidal" offre all'utenza interna dell'Ateneo la possibilità di accedere a quattro postazioni informatiche in rete.
L'utilizzo delle postazioni è strettamente finalizzato a scopi di studio e di ricerca, alla consultazione del Catalogo unificato e all'utilizzo delle risorse elettroniche disponibili in rete di Ateneo o acquistate direttamente dalla Biblioteca, fra le quali i CD-Rom posseduti dalla Biblioteca di Scienze Politiche "E. Vidal" .

L'accesso a Internet da tali postazioni è possibile soltanto tramite autenticazione con credenziali UNIGEPASS assegnate a tutti gli studenti e dipendenti dell'Ateneo. Infatti, come previsto dal Regolamento dell'università di Genova per la realizzazione e gestione delle reti di dati e nel rispetto del D.L. 22 luglio 2005 (decreto Pisanu, norme antiterrorismo), l'accesso a Internet da postazioni accessibili al pubblico può essere effettuato solo con accreditamento con credenziali personali.
L'utilizzo delle postazioni è gratuito. I PC sono a disposizione di tutti gli aventi diritto, pertanto qualora vi siano più utenti che intendano utilizzarli, si prega di non occupare il PC per un tempo superiore a mezz'ora. Dato che le postazioni informatiche si trovano nella stessa sala dedicata anche alla consultazione dei volumi e allo studio, l'uso dei PC e l'accesso ad Internet deve comunque essere limitato a quelle attività che non costituiscano disturbo o distrazione per gli altri utenti o per il personale della Biblioteca.
Per maggiori informazioni vedi i requisiti e le norme per l'accesso e l'uso Ricordiamo che 40 postazioni informatiche sono a disposizione di studenti, neolaureati e docenti presso il Laboratorio linguistico e informatico di Facoltà, attivo nell'Aula 9 del polo didattico all'Albergo dei Poveri, in piazza Brignole 2.

Sede di Scienze politiche > Postazioni informatiche