Per ovviare al disagio derivante dalla chiusura delle Biblioteche, a partire dal 4 maggio è attivo in alcune biblioteche un servizio di prestito su appuntamento, mirato a soddisfare richieste urgenti e motivate degli utenti (studenti e docenti), dando priorità a studenti, tesisti e dottorandi che abbiano avuto difficoltà nel riorganizzare le proprie modalità di studio e ricerca durante il periodo di lockdown. E' inoltre possibile richiedere l'invio di materiale digitalizzato. Tutte le informazioni alla pagina "Prestito su appuntamento"

Il servizio di restituzione e prestito si svolgerà nel pieno rispetto delle norme previste per il contenimento del contagio da Coronavirus (DPCM 26 Aprile 2020, Art. 1 lettera n).